Sei vittorie e un pari nel weekend per le nostre squadre

  • news

    Un weekend di riscatto per l'Eureka quello di campionato appena trascorso: con sei vittorie un pareggio e due sconfitte, la maggior parte delle nostre squadre riprendono la marcia verso i rispettivi obiettivi (il totale non corrisponde al numero delle squadre perché la C femminile Serafico ha giocato due incontri in un miniconcentramento).

    Partendo dalle categorie nazionali, doppia affermazione per le nostre squadre di serie B: la B1 si impone per 5-2 all'Eos Titan con tripletta di Barbarito e doppietta di Morgante, mentre la B2 (foto) realizza l'impresa di giornata, vincendo al termine di una entusiasmante rimonta per 5-4 contro Livorno. Sugli scudi Luca Brinchi, che in uno dei tre incontri vinti batte addirittura Stoyanov, ma ottimo anche Corradini con una doppietta. Entrambe le nostre sono a sei punti con due squadre alle loro spalle, dopo la seconda di ritorno.

    Anche la D1 riprende la marcia e anzi avvicina la Maccheroni, costretta al pari dal Cral e ora avanti di un solo punto in testa alla classifica del girone; i nostri si impongono per 5 a uno alla King pong teen con doppiette di Vitali e Campolo e un punto di Del Vescovo. Una vittoria e un pareggio in D2, invece: la vittoria è della Laurentina, che aggancia a quota 7 la Roma 12, imponendosi per 4-2 alla Futura Ciampino con un punto a testa per Monti, Palamone, Sierra e Zavattaro; il pareggio è quello della Argoli contro Casalpalocco, con doppietta di Hustiuc e un punto di Cheng, che lascia però i nostri ancora all'ultimo posto del girone sebbene in coabitazione con l'Isola gialla.

    Perentoria l'affermazione della D3 maschile Ardeatina in casa del Cral del Comune di Roma: al 6-0 finale hanno contribuito tutti i giocatori scesi in campo, cone doppiette per Ferranti e Mimmo Rochira e un punto a testa per Di Ianni e Claudio Rochira. Secondo posto in classifica per i nostri, con scontro diretto con la prima in programma domenica prossima.

    Bilancio in chiaroscuro, infine, per la C femminile: muove finalmente la classifica la Serafico, che giocando, come già detto, due incontri nello stesso giorno, ne vince uno contro l'As Roma con il netto punteggio di 4-1 (due punti di De Archangelis, uno di Capasso e uno dal doppio De Archangelis-Casalino), raggiungendola in classifica a due punti, dopo che aveva perso il primo combattendo fino al 2-3 contro l'Isola (un punto a testa per Capasso e De Archangelis). Sconfitta a zero invece per le giovani della Spinaceto, che non riescono a contrastare il passo delle padrone di casa della Roma 12, sabato pomeriggio.

Visualizza tutti gli eventi

Prossimi appuntamenti

  • Campionati: turno casalingo nel weekend

    Il prossimo weekend vedrà impegnate tutte in casa le squadre Eureka dei vari campionati: si comincia sabato pomeriggio, con la C femminile Spinaceto opposta a...

    Leggi tutto
  • Cinque in casa e tre fuori nel prossimo weekend di campionato

    Turno casalingo con tre eccezioni nel weekend per le squadre Eureka di campionato: sabato pomeriggio nella nostra palestra impegnata la D1 alle ore 17 contro...

    Leggi tutto
  • Ultimo turno del 2018 in trasferta per tutte le nostre

    L'ultimo turno di campionato, che coincide con l'ultima del girone di andata per tutti i campionati, tranne la C femminile e la D3 maschile, sarà...

    Leggi tutto