ultime news

  • news

    Pellegrini e De Archangelis vincono l'Aics di Colleferro; Chiara oro, argento e bronzo a Riccione

    Nel weekend di stop dei campionati, si sono svolti gli assoluti di Riccione, nei quali ha brillato la stella di Chiara Colantoni, che ha vinto il doppio misto in coppia con Marco Rech Daldosso (per il quarto anno consecutivo!) e si è piazzata al secondo posto del doppio femminile, in coppia con la sua compagna di club Giulia Cavalli, e al terzo del singolare femminile, sconfitta in semifinale solo dalla vincitrice. Risultati comunque ottimi per la figlia del nostro presidente Marco, di cui seguiamo sempre con affetto le gesta.

    Per quanto riguarda i nostri tesserati, Valerio Pellegrini e Cristina De Archangelis hanno vinto il torneo Aics, rispettivamente maschile e femminile, di Colleferro; in quest'ultimo, secondo posto di Rossella Casalino. Il circuito regionale prevede ancora molti appuntamenti di qui a fine stagione; la nostra pattuglia di atleti anche in questa occasione era molto numerosa (nella foto in alto, la premiazione del torneo maschile di Colleferro).

    Ricominciamo quindi la settimana di allenamenti sull'onda di queste belle soddisfazioni, lavorando per ottenerne altre nell'attività individuale e in quella a squadre, che riprenderà per tutti non il prossimo ma il successivo weekend (e per la D3, dove abbiamo l'Argoli in zona playoff, sarà anche la conclusione della stagione). Buona settimana a tutti!

    In basso, le foto da Riccione: da sinistra verso destra, i confermatissimi campioni italiani di doppio misto Rech Daldosso-Colantoni, il podio del doppio femminile con Chiara e Giulia Cavalli sul secondo gradino, il podio del doppio misto e quello del singolare femminile con Chiara sul terzo gradino.

  • news

    Campionato: vincono la C1, una D2, una D3 e le ragazze

    L'ultimo turno di campionato conferma sostanzialmente il trend annuale delle nostre squadre: sconfitta la B1 in Abruzzo con il punteggio di 2-5 (a punti solo Brinchi e Barbarito, uno a testa), la C1 prosegue invece la sua splendida marcia in testa al girone N vincendo in casa della Roma XII (tripletta di La Rosa, uno a testa Corradini e De Zuliani): a tre giornate dal termine entrambi i campionati nazionali.

    Per l'attività regionale, vincono entrambe le squadre ancora impegnate nell'ultima giornata della C femminile, quella del girone A per 3-2 (due punti Mannella, uno Rossetti) e la Laurentina, nel girone B, per 4-1 (due punti Bertolaccini, uno Formisano e uno dal doppio), tutte e due contro le formazioni della King pong. Per la Laurentina, successo che vale l'ingresso ai playoff!

    Note dolenti dalla C2 maschile, che prende uno 0-6 sul campo della King pong Technip ed è penultima, mentre in D2 vince contro i Maccheroni per 4-2 e conferma il secondo posto la squadra del girone B (due Saracco, uno a testa Colantoni e Marra) e perde la Colle di Mezzo contro il Soriano (unico punto di Savini), che è ora penultima nel girone D. Anche in queste categorie mancano tre giornate alla fine del campionato.

    Una sola giornata, invece, al termine della D3, in cui si registra un bilancio in perfetto equilibrio con una vittoria, una sconfitta e un pareggio: anche qui tutte conferme, in negativo e in positivo, con un'altra sconfitta della Vigna murata contro i Dragoni della As Roma (2-4 con punti per noi di Di Ianni e Fumanti), un'altra vittoria dell'Argoli contro il Cral (6-0 con doppiette di Cavallaro, Marcelli e Sierra e secondo posto nel girone confermato) e un pareggio della VIII colle contro gli Audaces (due Pellegrini e uno Vincenzi). In questa categoria manca una sola giornata al termine, con l'Argoli in zona playoff.

    Ora due weekend di stop dei campionati, utili a riordinare le idee per chi deve preparare gli assalti finali alle posizioni di vertice e alla salvezza. Per gli altri, resta da difendere l'onore dei nostri colori e quello proprio personale. Buona settimana di allenamenti a tutti!

  • news

    Veterani ai playoff per l'A1, bene i nostri all'Aics

    Nel weekend di riposo per i campionati delle altre categorie, si è disputata invece nella giornata di sabato una giornata di concentramento per il campionato veterani, in cui la nostra rappresentativa, composta da Gabriele Barbarito e Antonio Morgante (foto), ha disputato tre incontri, liquidando nei primi due, con un doppio 3-0, Cascina e Ferrara, e spuntandola anche nel terzo con il punteggio di 3 a 2 sui padroni di casa di Firenze. Per i nostri in tutti e tre gli incontri un punto a testa e vittoria nel doppio, previsto nella formula di questo campionato. Siamo così promossi ai playoff per la A1, altra grande soddisfazione per la nostra società, indipendentemente dall'esito finale...ma si sa che l'appetito vien mangiando!

    Domenica a Rieti, invece, nuovo appuntamento per il circuito regionale Aics di tennis tavolo riservato ad amatori e quinta categoria; consistente come sempre il nostro drappello, sono stati buoni anche i risultati, con Cristina De Archangelis vincitrice del torneo femminile e Lucio Cavallaro secondo in quello maschile. A completare il quadro, secondo posto nel femminile della nostra Megan e Cristina quarta anche nel maschile 0-1000.

    Nel prossimo weekend tornano i campionati, in cui varie nostre squadre hanno ancora obiettivi da perseguire, di vertice o di salvezza: quindi sotto con gli allenamenti e speriamo in una buona affluenza di pubblico, dal momento che svariati incontri sono casalinghi, questa volta. Buona settimana a tutti!

    Nelle foto in basso, le immagini di Rieti, con il gruppo dei partecipanti, il nostro Lucio e le ragazze, Megan e Cristina.

  • news

    Chiara Colantoni premiata dal Coni regionale con la medaglia di bronzo al valore atletico

    Prestigioso riconoscimento assegnato ieri alla nostra Chiara Colantoni, che nella sala congressi delle piscine del Foro Italico ha ricevuto da parte del Coni regionale, presieduto da Riccardo Viola, la medaglia di bronzo al valore atletico per l'anno 2015, nel quale (questa la motivazione del premio), ha riportato la vittoria agli assoluti di tennis tavolo nella categoria del doppio misto, in coppia con Marco Rech Daldosso.

    A premiare Chiara, il presidente della Fitet nazionale Renato Di Napoli, da poco eletto, e quello della Fitet regionale del Lazio, Domenico Scatena. Una nuova grande soddisfazione per il padre, il nostro presidente Marco Colantoni, che non molto tempo fa aveva potuto festeggiare anche il raggiungimento, da parte di Chiara, della vetta della graduatoria nazionale, per la prima volta nella sua carriera.

    E una gioia anche per noi tutti soci dell'Eureka, che, quando gli impegni azzurri e quelli col suo attuale club, il TT Parma, glielo consentono, siamo sempre felici di avere Chiara con noi, nella palestra in cui è cresciuta e ha mosso i primi passi, sotto gli occhi amorevoli del papà e della compianta mamma Carla Mercuri e con le cure tecniche del maestro Davor Kvesic, della fantastica carriera che sta facendo.

    Nelle foto, in alto Chiara posa con il riconoscimento, in basso le fasi della premiazione al Foro Italico.

  • news

    Campionato: bene solo la C1 e il femminile

    Nella giornata di campionato disputata nel weekend, sono più i passi falsi che le note positive per le nostre squadre impegnate. Iniziando dall'attività nazionale, a riposo la B1 come da calendario, la C1 ottiene un altro successo che le consente di restare in testa al girone da sola, seguita dalla coppia King pong Di Cesare e Castello Comitec, avendo battuto la ASD King pong per 5 a 1 con doppiette di De Zuliani e Forletta e un punto di Zanotti.

    Buone notizie anche dalla C femminile, dove le due squadre ancora impegnate vincono entrambe: quella del girone A la spunta per 3 a 2 sul campo della Futura con doppietta di Mannella e vittoria nel doppio di quest'ultima in coppia con Rossetti; più largo (4-1 con due punti di Formisano, uno di Bertolaccini e uno nel doppio formato da entrambe) il successo della Laurentina (foto) sull'Isola Wendy nel girone B. Entrambe le nostre squadre sono però fuori dal discorso riguardante il vertice.

    Poco di positivo dalle altre categorie regionali, quelle maschili: in C2, i nostri perdono 2-4 dalla Roma XII con il solo Kvesic a tenere alta la bandiera con due punti; in D2, sconfitta la Colle di mezzo a Montefiascone, anche qui con il solo Cheng a portare due punti, nel girone D, forse fa ancora più male il pareggio dell'altra squadra, quella del girone B, contro l'Isola gialla, nello scontro diretto che poteva servire ad accorciare le distanze dal vertice (un punto di Marra e due di Saracco).

    Tre sconfitte, infine, in D3: qui quella più dolorosa è dell'Argoli, che aveva nello scontro diretto con la Canottieri Aniene la possibilità di agganciarla al primo posto del girone C, ma ne è uscita con un solo punto, di Sierra; già prive da tempo di ambizioni di classifica erano invece Vigna murata e VIII colle, che perdono la prima dall'Isola Dao, per 2-4, con punti di Pece e, per la prima volta, di Paolo Fumanti, la seconda addirittura per 0-6 dal Municipio XX.

    Un turno non proprio brillante, insomma, che richiede ai nostri ancora più impegno negli allenamenti delle settimane a venire per preparare il riscatto nella prossima di campionato, che avrà luogo nell'ultimo weekend di febbraio. Buoni allenamenti e buona settimana a tutti, quindi!

  • news

    Weekend di tornei, Asia e Chiara sugli scudi

    Fermi i campionati, il fine settimana appena passato è stato dedicato ai tornei individuali delle varie categorie: tra i nostri atleti, spicca sicuramente il risultato prestigioso conseguito da Asia Bertolaccini, la nostra promessa che ha vinto il torneo "verde" di Terni, in finale contro Giada D'Elia, con Maria Grazia Lucchetti e Filomena Della Gloria terza e quarta classificate (nella foto in alto, il podio).

    Non difende i nostri colori, ma è ugualmente legata alla nostra società, e non solo perché è figlia del nostro presidente Marco, Chiara Colantoni, che ha ribadito il suo brillantissimo momento agonistico andando a vincere anche il torneo "nero" di Chiavari, categoria 1-12: complimenti a Chiara (nella prima foto, in basso, sul gradino più alto del podio) da tutta l'Astt Eureka! Sempre in ambito di attività nazionale, da segnalare anche il terzo posto ottenuto nel doppio a Modena dal nostro giocatore di B1 Luca Brinchi.

    Soddisfazioni sono venute però anche dal torneo di Colleferro, valido per il circuito regionale Aics, di sabato, dove Angelo Saracco ha vinto il maschile, con Giovanni Canino quarto (terza foto in basso), e Michele Napolitano (ultima foto in basso) ha perso solo in finale nella categoria 0-1000. Nel femminile, dietro la vincitrice Moroni, si sono piazzate nell'ordine Cristina De Archangelis, Francesca Saracco e Rossella Casalino (seconda foto in basso).

    Dopo questi bei risultati, ora il focus torna sui campionati, di cui nel prossimo weekend si disputa una nuova giornata, dalla quale attendiamo conferme importanti dalle nostre squadre che stanno tenendo il rendimento migliore (abbiamo la C1, una D2 e una D3 in lotta per le primissime posizioni), ma anche prove d'orgoglio da parte di tutte le altre. Buona settimana di allenamenti a tutti/e!

prossimi appuntamenti

  • Ultimo turno di campionato tutto casalingo per le nostre

    E siamo giunti all'atto finale dei campionati, con tutti impegni casalinghi per le nostre (5 squadre, considerando che la C femminile era già terminata e la D3 ha rinviato il proprio incontro al 17 maggio). Sabato pomeriggio, quindi, si comincia con la D1, che continua a inseguire il sogno promozione, affrontando alle ore 17 i Dragoni neri.

    Nella giornata di domenica gli altri incontri: si comincia alle 10 con la B1 impegnata contro Pescara e la B2 (ormai retrocessa) contro Cascina; alle ore 18, i due incontri di D2, quello della Laurentina ormai salva contro i Dragoni verdi e quello dell'Argoli (questa, invece, già retrocessa) contro l'Isola gialla.

    Vi aspettiamo nella palestra di via Andrea Argoli per salutare le nostre squadre, che sicuramente ce la metteranno tutta, se non altro per l'orgoglio, anche nei casi in cui il risultato è ormai irrilevante. In bocca al lupo a tutti gli atleti!

  • Campionati, penultima con impegni in trasferta per le nostre

    Penultima giornata dei campionati delle varie categorie con impegni esterni per le nostre squadre ancora in corsa (cinque, perché la D3 osserva un turno di riposo da calendario, mentre le due squadre femminili hanno terminato per quest'anno). B1 e B2 sono impegnate rispettivamente a Fondi e a Firenze per difendere la loro permanenza in categoria, occupando al momento il terzultimo (la B1) e il penultimo (B2) posto dei rispettivi gironi.

    La D1 invece culla ancora il sogno promozione e va a giocare sul campo dell'Isola "Verde" per continuare a inseguire la Maccheroni, che la precede di un punto in testa alla classifica; sempre contro l'Isola, ma pari categoria ("Rossa"), gioca invece la D2 Laurentina ormai salva, mentre l'altra D2 Argoli rende visita, senza ormai più speranza di salvezza, alla King pong Young.

    Tutti gli incontri si giocano sabato pomeriggio; in bocca al lupo ai nostri atleti di tutte le categorie!

    scarica pdf [
  • Turno di campionato esterno (tranne una) per le nostre squadre

    Il turno di campionato in programma nel weekend vede impegnate fuori casa tutte le nostre squadre ad eccezione della D3 Ardeatina, che sarà l'unica a giocare nella nostra palestra domenica alle 18 contro l'As Roma.

    Iniziando dalla serie B nazionale, la B1 rende visita alla forte Tennis tavolo Cava; altrettanto impegnativa la trasferta della B2 sul campo de Il Circolo Prato: entrambi questi incontri si disputeranno sabato pomeriggio. Come pure sabato pomeriggio la D2 Laurentina sarà impegnata in trasferta a Velletri, contro la Vigor.

    Domenica i rimanenti incontri: detto della D3, le ragazze della Serafico di C femminile disputeranno penultima e ultima giornata in concentramento presso il liceo Peano, giocando alle 10 contro la King pong Queen e alle 12,30 contro l'Isola "cattiva". Infine, sempre nella mattinata di domenica 7, sia la D1 che la D2 Argoli saranno impegnate contro le pari categoria della Maccheroni. In bocca al lupo a tutti i nostri/e!