ultime news

  • news

    Missione a Frosinone per i giovani Eureka

    Immacolata di gioco a Frosinone per le nostre nuove leve pongistiche: ieri mattina, con organizzazione Top Spin Frosinone, si è svolto il torneo giovanile e juniores, al quale la nostra società ha partecipato in forze, con ben 5 tra ragazzi e ragazze.

    Nella categoria Juniores, vinta dal padrone di casa Federico D'Alessandris, il nostro Angelo Saracco è uscito al girone eliminatorio, perdendo due partite contro avversari comunque di buon livello; sempre nel maschile, Federico Marcelli è uscito anche lui al girone eliminatorio della categoria Allievi, vincendo la prima partita con buona autorità ma perdendo le due successive, sempre però contro avversari forti. Il torneo è stato vinto da Mascoli della King pong.

    Completavano la nostra pattuglia tre ragazze di belle speranze, Francesca Saracco, sorella di Angelo, che purtroppo ha dovuto giocare a freddo già la finale, dal momento che nella sua categoria, Allievi femminile, le iscritte erano solo due: Francesca non è riuscita a rompere il ghiaccio (nel vero senso della parola, data la temperatura abbastanza rigida della palestra) ed ha perso contro la forte Asia Bertolaccini.

    Nella categoria Giovanissimi femminile, invece, competevano Linnea Badaloni e Valeria Di Ianni: già nella prima partita, le due nostre si sono giocate il secondo posto, praticamente, visto che entrambe avrebbero poi perso contro la terza ragazza iscritta al torneo, Anna Colella, che ha quindi ottenuto il primo posto; la vittoria nel derby ha arriso alla fine a Linnea, dopo che Valeria era partita forte, con due set vinti subito.

    Soddisfatto il tecnico dei giovani dell'Eureka Davorin Kvesic, che ha sottolineato la buona prova dei nostri ragazzi, quasi tutti opposti ad avversari oggettivamente più forti, e ha lodato in particolare Federico per la prima vittoria in un torneo ufficiale.

    A margine dei tornei, un impegnativo stage coordinato dal tecnico federale Bruno Esposito, coadiuvato da vari altri tecnici, tra cui il nostro Davor. Lavoro utile per il futuro dei nostri e degli altri ragazzi, nuove leve pongistiche del Lazio.

    Nella foto, da sinistra Federico, Angelo, Francesca, Valeria, Linnea e la "mascotte" Roberta, sorella di Valeria, che ha assistito attentamente agli éxploits dei nostri giocatori, magari in attesa di scendere in campo a sua volta nei prossimi anni.

  • news

    Brutti risultati nel weekend passato in campionato

    Negativo weekend di campionato per le nostre squadre, per la prima volta quest'anno: rinviato l'incontro della D1, le altre due formazioni di punta della nostra società hanno entrambe perso, la B1 a Pisa per 3-5 (punti di La Rosa, 2, e Morgante) e la C1 per 1-5 (punto di Corradini) contro la Roma XII. Adesso entrambe le nostre squadre si trovano a quattro punti di distanza dalle capolista dei rispettivi gironi, cioè Prato e la stessa Roma XII.

    Notizie appena migliori giungono dalla D3, dove almeno la Argoli vince per 6 a 0 contro la Roma XII, con due punti a testa per Morelli, Saracco e Savini e ora conduce il suo girone con 4 punti; la Colle di Mezzo pareggia il suo incontro con l'Isola Jolly, con due punti di Canino e uno di Lampasona. Ma le buone notizie finiscono qui, perché le altre due squadre perdono, la Vigna murata con il punteggio di 2-4 (punti di Cavallaro e Palamone) e la VIII colle di 1-5 (a punti solo Di Ianni), ed entrambe sono ancora al palo a zero punti nei rispettivi gironi.

    Una dura settimana di allenamento è ciò che ci vuole per cancellare al più presto questo weekend negativo: forza ragazzi! 

  • news

    Weekend un po' uggioso per i nostri colori, oltre che per il tempo

    Per la prima volta in questa stagione, il bilancio del weekend di campionato è più negativo che positivo: sabato, delle tre squadre impegnate nelle varie categorie, solo la D1 ha vinto. In particolare, la B1 è stata sconfitta per 5 a 1 dal Cral del Comune di Roma, perdendo la testa del girone, dove ora insegue la capolista Prato insieme ad altre quattro squadre. Tutto apertissimo, quindi, e una battuta d'arresto contro un avversario forte ci può stare.

    La C1 ha perso addirittura per 5 a 0 in terra sarda, pagando un dazio pesante al viaggio, nella seconda delle tre trasferte oltremare riservatele dal calendario: almeno c'è di buono che ne manca solo una, sperando che i nostri ragazzi possano riprendersi in casa ciò che hanno lasciato in trasferta. In ogni caso, nulla è compromesso, visto che i nostri sono ancora a soli due punti di distanza dalle prime.

    La D1, invece, come detto, prosegue la sua marcia trionfale in testa al suo girone vincendo con il punteggio di 4 a 2 contro il Ferentino (punti per tutti, Ktesic, Marra, Campolo e Del Vescovo) ed è sempre più sola in testa, con dieci punti e tre di vantaggio sulla più prossima inseguitrice.

    Più in equilibrio il bilancio di domenica, con due formazioni di D3 impegnate in casa (le altre due avevano il turno di riposo), nella nostra palestra di via Argoli: prima vittoria in campionato, per 5 a 1, per l'Eureka Colle di mezzo contro la Roma XII, con punti di Sierra e Lampasona (due a testa) e uno di Canino; sconfitta secca invece, col punteggio di 0-6, per l'Eureka Vigna murata, che rimane così a zero punti in classifica, contro il Monterotondo.

    Appuntamento al prossimo weekend, che offrirà subito agli sconfitti l'occasione per riscattarsi e ai vincitori quella per confermarsi. Intanto, sotto con gli allenamenti e buona settimana a tutti!

  • news

    Forletta ancora sugli scudi. Primi successi per i nostri ragazzi nel torneo al Peano

    Nel primo torneo regionale predeterminato giovanile/seniores/veterani del 15 novembre, organizzato presso la società Castello al liceo Peano e il cui svolgimento è stato preceduto da un minuto di raccoglimento per le vittime degli attentati a Parigi nonché per due lutti che hanno colpito recentemente esponenti della società ospitante, Umberto Forletta, uno dei nostri giocatori di C1, ha bissato il successo del precedente torneo affermandosi nella finale del seniores over 452 contro Messina, con il punteggio di 3 a 1.

    Terzo posto ex aequo invece per Gabriele Barbarito, giocatore della nostra squadra di B1, nel veterani maschile 40/50, dopo aver perso in semifinale contro il forte Carlo Bozza soltanto al quinto set. Una medaglia anche dal femminile veterani over 40/60, con Michela Rossetti, mentre Cristina De Archangelis esce al girone eliminatorio.

    Ma la nota più lieta della giornata, senza che tutti gli altri ce ne vogliano, è rappresentata dai primi incontri ufficiali della nostra pattuglia giovanile, quest'anno agguerritissima: Francesca Saracco si classifica al terzo posto del torneo Ragazzi femminile, Linnea Badaloni conclude con identico risultato il torneo Giovanissimi femminile, in una giornata in cui anche Angelo negli Juniores e Federico negli Allievi completano il quadro delle nostre nuove leve pongistiche (nella foto, Linnea e Francesca). Il lavoro in palestra con Davor e Marco comincia a dare i suoi frutti!

    Ora spazio di nuovo ai campionati, nel prossimo weekend: forza con gli allenamenti, sia per chi deve confermare il buon inizio di stagione che per quelli che devono riscattare i passi falsi dell'esordio.

  • news

    Campionati: bene le categorie superiori, da rivedere le D3

    Nella giornata di campionato disputatasi lo scorso weekend, entusiasmanti successi delle nostre squadre di B1, C1 e D1: la B1, opposta sabato alla Castello, ha avuto la meglio per 5-2 al termine di una gara che era partita nel peggiore dei modi (0-2 dopo i primi due incontri), ma è stata rimessa sulla carreggiata a noi più favorevole dai tre punti di La Rosa, uniti ai due portati, uno ciascuno, da Barbarito e Morgante. Conquistata così la vetta della classifica, condivisa con altre tre squadre, Prato, Pisa e Oriolo romano.

    Grande vittoria anche per la squadra di C1, che, al termine di una gara altalenante ed emozionante nell'andamento, ha avuto la meglio sulla King pong con il risultato di 5-4. Avversari raggiunti anche al primo posto nel girone, dove si trovano anche due sarde, Norbello ed Alghero, e la Roma XII.

    Più netta l'affermazione dell'altra squadra scesa in campo domenica mattina, la D1, contro Latina, regolata con il punteggio di 4-2 (ricordiamo che nelle categorie regionali si giocano sei partite, con la possibilità del pareggio come risultato finale). Qui l'andamento del girone inizia a somigliare a una vera e propria marcia trionfale per i nostri, che sono primi a punteggio pieno, con le più immediate inseguitrici (Arpino e Albano) distanziate di ben tre punti.

    Le note meno liete vengono dalla D3, al suo inizio nel passato weekend: sconfitte entrambe le squadre impegnate in trasferta domenica mattina, la VIII colle dalla Casc Banca d'Italia e la Vigna Murata dal XX municipio, con identico punteggio di 4-2, le altre due squadre, impegnate invece in casa il pomeriggio di domenica, non sono andate oltre il pareggio, la Argoli contro l'Aniene e la Colle di mezzo contro la King pong. Pagato lo scotto dell'esordio, speriamo che anche il cammino delle nostre quattro di D3 si faccia migliore nelle prossime gare.

    Sia a chi deve confermarsi che a chi deve migliorare, auguriamo una buona e proficua settimana di allenamenti!

  • news

    Halloween abbastanza positiva per i nostri colori in campionato

    Nel 31 ottobre delle nostre squadre di campionato, una sconfitta e due vittorie costituiscono il bilancio, tutto sommato soddisfacente: la B1 è caduta sul campo di Prato, dopo una gara combattutissima (5 a 4 per i padroni di casa il risultato), con punti di La Rosa (2), Barbarito e Morgante. Prato con questa vittoria ha raggiunto i nostri ragazzi al secondo posto del girone C, dove a far loro compagnia ci sono altre due squadre, con Oriolo romano capolista da sola a punteggio pieno.

    Netta, invece, la vittoria dei ragazzi della C1 (nella foto) contro il Muravera, in terra sarda: 5 a 1 il risultato finale, che non ammette repliche. Ora sono al secondo posto del girone N, in un gruppone di quattro squadre che inseguono la capolista.

    Meno netta nel punteggio, ma sempre vittoriosa, la prestazione della squadra di D1 contro l’Isola: 4 a 2 il risultato finale per i nostri ragazzi. E’ netto invece il loro percorso finora in campionato: primi in testa al girone A, a punteggio pieno ( 6 punti)!

    Adesso è il momento della discesa in campo delle nostre formazioni di D3, che esordiranno in campionato nel prossimo weekend: speriamo che anche loro contribuiscano a rendere positivo il bilancio così come lo è stato finora grazie agli atleti delle serie maggiori. In bocca al lupo a tutti, quindi, e buona settimana di allenamenti.

prossimi appuntamenti

  • Ultimo turno di campionato tutto casalingo per le nostre

    E siamo giunti all'atto finale dei campionati, con tutti impegni casalinghi per le nostre (5 squadre, considerando che la C femminile era già terminata e la D3 ha rinviato il proprio incontro al 17 maggio). Sabato pomeriggio, quindi, si comincia con la D1, che continua a inseguire il sogno promozione, affrontando alle ore 17 i Dragoni neri.

    Nella giornata di domenica gli altri incontri: si comincia alle 10 con la B1 impegnata contro Pescara e la B2 (ormai retrocessa) contro Cascina; alle ore 18, i due incontri di D2, quello della Laurentina ormai salva contro i Dragoni verdi e quello dell'Argoli (questa, invece, già retrocessa) contro l'Isola gialla.

    Vi aspettiamo nella palestra di via Andrea Argoli per salutare le nostre squadre, che sicuramente ce la metteranno tutta, se non altro per l'orgoglio, anche nei casi in cui il risultato è ormai irrilevante. In bocca al lupo a tutti gli atleti!

  • Campionati, penultima con impegni in trasferta per le nostre

    Penultima giornata dei campionati delle varie categorie con impegni esterni per le nostre squadre ancora in corsa (cinque, perché la D3 osserva un turno di riposo da calendario, mentre le due squadre femminili hanno terminato per quest'anno). B1 e B2 sono impegnate rispettivamente a Fondi e a Firenze per difendere la loro permanenza in categoria, occupando al momento il terzultimo (la B1) e il penultimo (B2) posto dei rispettivi gironi.

    La D1 invece culla ancora il sogno promozione e va a giocare sul campo dell'Isola "Verde" per continuare a inseguire la Maccheroni, che la precede di un punto in testa alla classifica; sempre contro l'Isola, ma pari categoria ("Rossa"), gioca invece la D2 Laurentina ormai salva, mentre l'altra D2 Argoli rende visita, senza ormai più speranza di salvezza, alla King pong Young.

    Tutti gli incontri si giocano sabato pomeriggio; in bocca al lupo ai nostri atleti di tutte le categorie!

    scarica pdf [
  • Turno di campionato esterno (tranne una) per le nostre squadre

    Il turno di campionato in programma nel weekend vede impegnate fuori casa tutte le nostre squadre ad eccezione della D3 Ardeatina, che sarà l'unica a giocare nella nostra palestra domenica alle 18 contro l'As Roma.

    Iniziando dalla serie B nazionale, la B1 rende visita alla forte Tennis tavolo Cava; altrettanto impegnativa la trasferta della B2 sul campo de Il Circolo Prato: entrambi questi incontri si disputeranno sabato pomeriggio. Come pure sabato pomeriggio la D2 Laurentina sarà impegnata in trasferta a Velletri, contro la Vigor.

    Domenica i rimanenti incontri: detto della D3, le ragazze della Serafico di C femminile disputeranno penultima e ultima giornata in concentramento presso il liceo Peano, giocando alle 10 contro la King pong Queen e alle 12,30 contro l'Isola "cattiva". Infine, sempre nella mattinata di domenica 7, sia la D1 che la D2 Argoli saranno impegnate contro le pari categoria della Maccheroni. In bocca al lupo a tutti i nostri/e!