You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Weekend un po' uggioso per i nostri colori, oltre che per il tempo


Per la prima volta in questa stagione, il bilancio del weekend di campionato è più negativo che positivo: sabato, delle tre squadre impegnate nelle varie categorie, solo la D1 ha vinto. In particolare, la B1 è stata sconfitta per 5 a 1 dal Cral del Comune di Roma, perdendo la testa del girone, dove ora insegue la capolista Prato insieme ad altre quattro squadre. Tutto apertissimo, quindi, e una battuta d'arresto contro un avversario forte ci può stare.

La C1 ha perso addirittura per 5 a 0 in terra sarda, pagando un dazio pesante al viaggio, nella seconda delle tre trasferte oltremare riservatele dal calendario: almeno c'è di buono che ne manca solo una, sperando che i nostri ragazzi possano riprendersi in casa ciò che hanno lasciato in trasferta. In ogni caso, nulla è compromesso, visto che i nostri sono ancora a soli due punti di distanza dalle prime.

La D1, invece, come detto, prosegue la sua marcia trionfale in testa al suo girone vincendo con il punteggio di 4 a 2 contro il Ferentino (punti per tutti, Ktesic, Marra, Campolo e Del Vescovo) ed è sempre più sola in testa, con dieci punti e tre di vantaggio sulla più prossima inseguitrice.

Più in equilibrio il bilancio di domenica, con due formazioni di D3 impegnate in casa (le altre due avevano il turno di riposo), nella nostra palestra di via Argoli: prima vittoria in campionato, per 5 a 1, per l'Eureka Colle di mezzo contro la Roma XII, con punti di Sierra e Lampasona (due a testa) e uno di Canino; sconfitta secca invece, col punteggio di 0-6, per l'Eureka Vigna murata, che rimane così a zero punti in classifica, contro il Monterotondo.

Appuntamento al prossimo weekend, che offrirà subito agli sconfitti l'occasione per riscattarsi e ai vincitori quella per confermarsi. Intanto, sotto con gli allenamenti e buona settimana a tutti!