You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto

Bene D1 Ardeatina e le D3 nella giornata di campionato


Nel weekend di campionato appena concluso, tutto casalingo, si segnala l'en plein della D3, che conquista la vittoria con tutte e 4 le sue formazioni; insieme al perentorio 6-0 della D1 Ardeatina, sono questi i sorrisi della giornata Eureka di campionato.

Il weekend si era aperto con la sconfitta della B1 contro il Montemarciano per 3-5 con punti di Iozzi (2) e Barbarito per noi (nella seconda foto in basso, un momento dell'incontro); domenica mattina, poi, un solo successo, quello cui si è già accennato della D1 Ardeatina contro l'Isola, con doppiette per tutti e tre gli atleti Campolo, Del Vescovo e Marra.

Sconfitte invece sia la D1 Laurentina (1-5 contro l'altra squadra dell'Isola, con un solo punto di Ricci) che la B2: quest'ultima veniva piegata solo al termine di un'entusiasmante duello con la Muraverese, terminato all'ultimo set dell'ultimo incontro, con Forletta che non riusciva a spuntarla su Porcu (ma lo stesso Forletta aveva dato il suo contributo con un punto in precedenza, che si era sommato ai tre di Brinchi, che prosegue nel suo straordinario momento).

Impegnate nel pomeriggio le quattro D3 e la C femminile: a fronte di una doppia sconfitta per le ragazze, netta per la Cerulli (0-5 dalle forti ragazze del Topspin Donfrancesco), maturata con un pizzico di sfortuna per la Pontina (2-3 dall'Isola, con punti per noi di De Archangelis nel singolo e della stessa giocatrice in doppio, in coppia con Valeria Di Ianni), la D3 si rendeva protagonista del vero exploit di giornata, vincendo con tutte e quattro le sue squadre.

Apriva la Colle di mezzo (4-2 ai Maccheroni, con due punti a testa per José Luis Sierra e Palamone, per il suo primo successo in campionato), proseguivano nel tardo pomeriggio la Argoli (5-1 al XX municipio, con due a testa per Hustiuc e Canino e uno per Cavallaro), la Squadra 17 (stesso punteggio alla Roma 12, con due a testa per Fè e Andrea Frusone e uno di Antonio Frusone) e infine la Vigna murata, anch'essa alla prima vittoria, 4-2 ai Gladiatori, con due punti per Andrea Di Ianni e uno a testa per Mimmo Rochira e l'esordiente Fabrizio Branco (prima foto in basso).

Ora il campionato osserva una sosta per tornare tra due weekend; nel frattempo, buona settimana e buoni allenamenti a tutti!