You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto

Fitet: conclusi i campionati e fissati i criteri per la compilazione delle classifiche. Quattro le promozioni per l'Eureka.


Il 28 aprile scorso, il consiglio federale Fitet si è riunito per deliberare la chiusura definitiva della stagione 2019-20 e fissare i criteri per la compilazione delle classifiche di tutti i campionati; a seguire, sono intervenute le delibere dei comitati regionali per decidere su promozioni e retrocessioni. La situazione che ne scaturisce per l'Eureka è la seguente: quattro promozioni, per la B2 maschile, la C2 maschile, la D2 Argoli e la D3 Colle di mezzo, sempre nel maschile. Un buon bottino, quindi, anche se restano le tante incognite sul quando e sul come potrà riprendere la nostra attività, sia a livello di allenamento che di competizioni.

Il risultato più prestigioso è il ritorno in B1 dei nostri, con Gabriele Barbarito, Luca Brinchi Wladimiro De Stefano e Antonio Morgante, che, partiti in sordina, si sono poi rimessi in carreggiata facendosi trovare al momento dello stop al secondo posto ex aequo con Prato, che però avevano battuto nello scontro diretto: complimenti ai nostri ragazzi! In C2, girone A, la nostra squadra, composta da Corrado Del Vescovo, Pietro Iozzi, Alberto Rossi e Rosario Troilo, era in testa con 18 punti dopo 11 incontri, a tre dal termine, dopo aver condotto sempre il girone, avendo vinto 8 incontri, pareggiati 2 e perso uno solo. I nostri conquistano così un'altra casella nazionale per l'Eureka, complimenti anche a loro!

Per quanto riguarda la D2 Argoli, la sua è stata una marcia trionfale nel girone C, con Davide Campolo, Andrea Marra, Pier Paolo Palamone, Tommaso Vitali e Leonardo Zavattaro, che hanno lasciato agli avversari solo le briciole, con un solo pareggio e dieci vittorie su 11 incontri disputati (anche qui ne mancavano 3 al termine). Eureka torna così in D1, dove in questa stagione non era presente. Addirittura percorso netto in D3 girone D per la Colle di mezzo, che con Giovanni Canino, Lucio Cavallaro, Gheorghe Hustiuc e Valerio Pellegrini aveva vinto 8 incontri su 8 quando ne mancavano 2 al termine ed era già promossa matematicamente al momento della sospensione. Bravi anche a loro!

Le ragazze della B femminile, Chiara Conidi, Alejandra Rojas Agudelo e le sorelle Giulia e Sara Varveri, chiudono la stagione ottime seconde, alla pari con Vasto e dietro la Ennio Cristofaro. Deliberata purtroppo una sola promozione dalla B femminile da parte della Fitet. Una sola vittoria, con due incontri ancora da disputare alla sospensione per i nostri veterani di A1 girone B, Pietro Iozzi e Antonio Morgante.

In C femminile, l'Ardeatina di Silvia Capasso, Roberta e Valeria Di Ianni e Manuela Mannella chiude seconda, alla pari con la King pong, ma per i criteri stabiliti sulle promozioni passa solo la prima del girone A, le Amiche Roma 12; nel girone B, la Laurentina di Rossella Casalino e Cristina De Archangelis chiude il suo girone con due partite vinte.

L'altra D2 maschile, quella del girone B, composta da Andrea Di Ianni, Luigi Ferrante, Mimmo Rochira e con il contributo di Giulia e Sara Varveri, aveva già conquistato la salvezza al momento dello stop, con 3 giornate ancora da disputare; in D3 maschile, infine, eravamo presenti con un'altra formazione, la Vigna murata di Alessandro Chirivì, Marco Mondaini, Michele Napolitano, Francesco Quoldi e Marco Vincenzi, che chiude a 5 punti il suo impegno nel girone C.

A livello giovanile individuale, soddisfazione platonica per le nostre Giulia e Sara Varveri e Valeria Di Ianni, che sono campionesse regionali delle rispettive categorie, pur non avendo disputato incontri per mancanza di avversarie.

Ora non resta che augurarsi che al più presto si possa quantomeno ricominciare ad allenarsi in sicurezza, per poi guardare alla prossima stagione con rinnovato entusiasmo. Un saluto e un in bocca al lupo a tutti i soci e simpatizzanti e rispettive famiglie da Eureka.

Nella foto in alto, la nostra B2 neopromossa in B1; facendo clic sulla foto si possono scorrere le immagini delle altre nostre formazioni che hanno gareggiato nei campionati 2019-20.

"