You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto
per la galleria di immagini cliccare sulla foto

Colleferro, tre ori e altre medaglie per gli atleti Eureka


Full immersion di tennis tavolo a Colleferro nel weekend appena trascorso per i campionati regionali laziali di categoria: sugli scudi Emanuele De Biasi, che ottiene ben due ori e un argento, ma benissimo anche Valentina Bushueva, prima nel doppio femminile di quinta e terza nel singolo pari categoria, Gabriele Barbarito terzo nel terza categoria maschile, Valeria Di Ianni con un argento e un bronzo, e Roberta, argento nel doppio femminile di quinta con la sorella.

Emanuele De Biasi bicampione regionale, quindi, nel quinta categoria maschile e nel doppio di sesta insieme con l'amico Lorenzo Comini della As Roma; deve "accontentarsi" invece solo del secondo posto nel sesta maschile, di fronte a Giulio Pupillo, altro ragazzo terribile del Cral. Ma un torneo in generale eccezionale per Emanuele, che di categoria in categoria è arrivato a disputare anche il terza, domenica.

L'altro oro Eureka è come accennato quello di Valentina Bushueva, che, in coppia con Eva Mazzetti del Cral, ha regolato nella finale del doppio femminile di quinta le nostre Roberta e Valeria Di Ianni, in una gara dalla quale scaturiscono quindi ben tre medaglie per la nostra società: brave tutte! Valeria e Valentina avevano in precedenza conquistato anche il terzo posto ex aequo del femminile di quinta cedendo  solo in semifinale rispettivamente a Samanta Caprio e alla vincitrice del torneo Colletta. Le nostre ragazze hanno anche disputato - e ben figurato - anche il quarta femminile.

Da ultimo, ma non certo per il peso specifico della sua medaglia, va ricordato il bronzo di Gabriele Barbarito nel terza categoria maschile: Gabriele si è arreso solo in semifinale a Bozza, che poi ha perso la finale contro Lizio.

E una menzione speciale per Chiara Colantoni, che, onnipresente in questi due giorni, ha assistito dal punto di vista tecnico tutti i nostri atleti ed atlete, che sono stati numerosi nella due giorni di Colleferro, oltre a quelli che sono andati a medaglia. Da Giovanni Canino, che si è qualificato anche per il quinta maschile, a partire dal sesta, a Andrea Di Ianni che ha sfiorato il podio fermandosi ai quarti nel doppio di sesta in coppia con Giulio Pupillo, a Michele Napolitano, presente sabato in veste di giocatore e domenica in quella di arbitro, per completare con Cristian Cimadon, Mimmo Coda e Marco Vincenzi.

Nelle foto che si possono vedere facendo clic su quella in alto, tutti i podii in cui erano presenti nostri atleti ed atlete (immagini Fitet regionale) ed altri momenti delle giornate di Colleferro.